BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BLOCCO TRAFFICO/ Milano e Roma, l'esperto: questi livelli di smog sono mortali

Pubblicazione:venerdì 25 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 25 dicembre 2015, 11.00

Infophoto Infophoto

Questa è una scelta politica, io mi limito a spiegare il dato scientifico. Se noi consideriamo l’interno e l’esterno dell’Area C di Milano, la quantità di particolato è identica, ma la qualità del particolato è diversa. I composti più importanti a livello tossicologico come benzopirene e gli altri policiclici aromatici (sostanze gravemente cancerogene, Ndr) sono il 25% in meno nell’area C rispetto al resto del Comune di Milano. Se si diminuisce la circolazione di autoveicoli, e in particolare dei motori diesel, si riduce la diffusione di tutta una serie di composti nell’aria. I policiclici aromatici sono infatti prodotti soprattutto dai diesel.

 

Anziché bloccare tutte le auto, non sarebbe meglio fermare solo i diesel?

No. E’ chiaro che un provvedimento di questo genere deve riguardare in modo particolare i motori diesel, ma ci sono anche altri inquinanti come gli ossidi di azoto, NO ed NOX, anche questi molto nocivi per la salute umana.

 

Allora che cosa bisogna fare?

In primo luogo occorre ridurre le emissioni di particolato atmosferico, incluso quello da riscaldamento. Dopo di che uno dei punti più importanti è il traffico auto-veicolare, che va diminuito in modo marcato. Non ritengo però che vada sospeso ma soltanto diminuito: per esempio basta usare motori elettrici e motori ibridi.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
09/01/2016 - Smog Mortale. (orazio adolfo bacci)

E' come fumare un pacchetto di sigarette,nell'aria di Milano oltre che all'incriminato Benzopirene,le Diesel dovrebbero bandirle completamente come stanno facendo a Londra e Parigi,Diesel nome Diabolico ad analizzarlo bene.Chi vuole intendere,intenda.......