BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YLENIA CARRISI/ Dna: non è lei la ragazza uccisa dal camionista, il caso resta aperto

L'esame del dna richiesto dalla polizia americana non ha dato i risultati sperati, la ragazza uccisa da un camionista americano non è Ylenia Carrisi ecco di cosa si tratta

Ylenia CarrisiYlenia Carrisi

Ancora un buco nell'acqua: sembrava che finalmente il caso della scomparsa di Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power fosse stato risolto, invece no. Come si sa uno sceriffo americano aveva deciso di effettuare l'esame del dna sui resti di una ragazza trovata morta in Florida di cui nessuno sapeva l'identità, chiedendo ai familiari di Ylenia il loro dna per confrontarlo con quello della vittima. Gli elementi c'erano tutti anche il reo confesso, un camionista americano che aveva confessato di aver ucciso la ragazza, proprio nel periodo in cui Ylenia era scomparsa dopo aver annunciato di voler girare gli Stati Uniti da sola e che si chiamava Suzanne, il nome scelto dalla giovane italiana in America. Ma l'esame del dna ha dimostrato che la ragazza morta non è lei. Il caso resta aperto: dove è Ylenia? E' morta o sopravvive in anonimità da qualche parte? E se è morta, come è successo? Il suo corpo dove si trova?

© Riproduzione Riservata.