BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIPENDENZA DA INTERNET/ Troppe ore davanti al pc, quindicenne non ricordava più il suo nome

Pubblicazione:venerdì 20 febbraio 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

Un ragazzino di 15 anni è stato soccorso dalla Polfer alla stazione Santa Maria Novella di Firenze in stato confusionale. Non ricordava né il nome né da dove veniva, stava viaggiando sul Frecciarossa diretto a Torino senza biglietto. Gli agenti lo hanno portato in ospedale, dove è stato trattenuto un giorno per gli accertamenti. I medici del pronto soccorso di Santa Maria Nuova gli hanno diagnosticato una dipendenza da Internet. Il ragazzino era scomparso da Perugia la mattina di mercoledì ed è stato fermato dagli agenti verso le 20. Si era allontanato da casa per raggiungere una persona conosciuta in chat. Già comunque i genitori avevano avvisato i carabinieri. Il ragazzino ha raccontato di avere pochi amici e di passare tutte le notti davanti al pc, sarebbe questa la causa dell’amnesia che lo ha colpito. Nel corso della conversazione con i medici comunque l’ansia è passata e ha iniziato a ricordare sino a quando è tornata la memoria. Il quindicenne con sé non aveva i documenti, ma solo qualche soldo e un abbonamento del bus, che ha permesso agli agenti di risalire alla sua identità. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.