BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

13ENNE VIOLENTATA A TORINO/ "Sembrava una cosa normale", ecco la nostra sconfitta

Pubblicazione:lunedì 23 febbraio 2015

Infophoto Infophoto

L'unica vera possibilità che ogni uomo ha per maturare è riconoscere una vera "autorità", cioè qualcuno da cui sia possibile lasciarsi guidare. I più giovani chiedono agli adulti questo impegno e quando qualcuno di noi accetta la sfida entrambe le vite rifioriscono, sia quella di chi consegna la propria perché venga accompagnata e sostenuta sia quella di chi accoglie tale dono e inizia l'avventura, comunicando con la propria vita ciò che lui stesso ha ricevuto da altri.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
23/02/2015 - Colpa del post sessantottismo? (Carlo Cerofolini)

Non è che questo caso aberrante - oltre a ricordare la famigerata banalità del male di Hannah Arendt - sia il frutto avvelenato del dissolvimento post sessantottesco dei valori e modelli positivi che hanno così lasciato la società in balia del conformismo, della volgarità, dell’amoralità e della barbarie, condannandola inesorabilmente all’implosione?