BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AGGUATO A NAPOLI/ Spari davanti all'asilo nido: ferito il padre di Genny 'a Carogna

Agguato oggi a Napoli, dove un uomo è stato gambizzato nei pressi di un bar a pochi metri dall’asilo nido "Annalisa Durante": è rimasto ferito Ciro De Tommaso, padre di Genny ’a carogna

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Agguato oggi a Napoli, dove verso le 13.30 un uomo è stato gambizzato nei pressi di un bar a pochi metri dall’asilo nido intitolato ad Annalisa Durante, la ragazza di quattordici anni uccisa il 27 marzo 2004 durante uno scontro a fuoco tra clan della camorra. Come fa sapere la polizia, è rimasto ferito Ciro De Tommaso, 64 anni, padre di Gennaro, conosciuto come Genny ’a Carogna, il capo ultrà protagonista della finale di Coppa Italia Napoli-Fiorentina durante la quale venne immortalato con indosso la maglietta "Speziale libero". Prima della gara, giocata il 3 maggio scorso, perse la vita Ciro Esposito, ucciso durante gli incidenti avvenuti in viale Tor di Quinto a Roma. Ciro De Tommaso è stato raggiunto da sei colpi di pistola, quattro a una gamba e due a una mano: la dinamica dell’agguato è ancora al vaglio degli investigatori, ma l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

© Riproduzione Riservata.