BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLARME MALTEMPO/ Allerta neve e temporali, nuovo avviso meteo della Protezione Civile (oggi 5 febbraio 2015)

Neve e disagi, continua il maltempo in tutta la penisola. Stamattina una forte nevicata ha interessato l'A1 tra Rovereggio e Barberino di Mugello. Maltempo sino al weekend. 

foto:Infophoto foto:Infophoto

ALLARME MALTEMPO, NEVE AL NORD E PIOGGIA AL CENTRO-SUD - E' ancora allerta neve in pianura al Nord e rovesci al Centro-Sud. Lo afferma un nuovo avviso meteo della Protezione civile. Nevicate nell'entroterra ligure, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna centro-occidentale e in Valle d'Aosta sino al fondovalle. Fiocchi in Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia. Mentre su Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise la quota neve è al di sopra dei 600-800 metri, sulla Sardegna sopra gli 800 metri. L'avviso della Protezione civile prevede precipitazioni su Marche, Lazio, Campania, Basilicata e Calabria, Umbria, Emilia Romagna orientale e Sicilia. Previsti rovesci di forte intensità, grandinate e forti raffiche di vento. Anche in Liguria, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Marche sono previsti venti forti. E' stata valutata criticità arancione per rischio idraulico sull'Emilia Romagna orientale, a settentrione delle Marche, Umbria occidentale e parte del Lazio, per rischio idrogeologico su Campania e Basilicata tirrenica e da domani in parte dell'Umbria e sulla pianura marchigiana meridionale.

ALLARME MALTEMPO, NEVE AL NORD E PIOGGIA AL CENTRO-SUD - Disagi a causa della neve per chi viaggia in auto, ma anche per chi utilizza il treno. Per l'intera giornata di oggi Trenitalia ha fatto scattare il "piano neve e gelo" sulle linee Genova -Acqui Terme, Savona-Torino e Savona-Alessandria, con un totale di 35 cancellazioni. Dodici treni sono stati cancellati sulla Genova-Acqui Terme e 23 sulla Savona-Torino e Savona-Alessandria. Nel Cuneese si registrano già 60 centimetri di neve, come a Limone, a Crissolo 49 centimetri di neve, nel Torinese 30 centimetri a Pragelato. Potrebbe verificarsi nel Ceneese un rischio black-out nella fornitura dei servizi. A Trieste raffiche di bora a 112 chilometri all'ora. A Venezia l'acqua alta ha toccato una punta di 110 centimetri. Ustica continua a essere isolata da dieci giorni, scarseggiano viveri e medicinali. Un volo della sala operativa del 118 è stato inviato sull'isola con i farmaci per i pazienti sottoposti a terapia. Anche nel Pistoiese si registrano disagi. è stata chiusa a causa delle forti nevicate la strada Porrettana in entrambe le direzioni, come comunica l'Anas. Qui sono in azione i mezzi spargisale e sgombraneve già dalla notte.

ALLARME MALTEMPO, NEVE AL NORD E PIOGGIA AL CENTRO-SUD - Neve e disagi, continua il maltempo in tutta la penisola. Stamattina una forte nevicata ha interessato l'A1 tra Rovereggio e Barberino di Mugello. Acqua alta a Venezia, bora a Trieste. Nevica in Piemonte e forti venti interessano la Liguria. Mezzi spazzaneve sono in azione sull'autostrada del Sole. Disagi in Toscana, dove ci sono rallentamenti e code per neve sulla Firenze-Pisa-Livorno. Vicino Roma le forti piogge hanno fatto esondare un torrente, dove alcuni automobilisti sono stati soccorsi. Mentre una frana tra Capranica e Bracciano ha coinvolto la via ferroviaria, provocando il deragliamento di un treno senza passeggeri a bordo. Fortunatamente non c'è nessun ferito tra il personale a bordo. Sono previste oggi precipitazioni nevose in tutto il Nord Italia. Milano stamattina si è svegliata imbiancata. Venti di burrasca sono previsti sulla Sicilia, Campania, Basilicata e Calabria. I collegamenti marittimi procedono a singhiozzo nel golfo di Napoli. Cancellate molte delle corse degli aliscafi per Ischia, Procida e Capri. Regolari i traghetti con difficoltà sulla tratta Ischia - Pozzuoli. Nel corso della giornata si prevede un peggioramento delle condizioni meteo marine. A Roma rovesci di forte intensità, grandinate e forti raffiche di vento. L'inverno si farà sentire e non mollerà sino al weekend. Fiocchi misti a pioggia sulle pianure del Veneto e sulla Romagna, mentre in alcune zone della pianura Padana, quelle a ridosso dell'Appennino, è previsto entro domani che possano cadere anche 30 centimetri di neve. Domani sarà ancora una giornata di maltempo su tutto il Paese, caratterizzata dalla neve a quote basse a Nord. Un po' meglio sabato, mentre da domenica arriverà aria fredda, con tempo discreto al Nord e precipitazioni nevose al Centrosud. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.