BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO TRENI / Trenitalia e Trenord, Frecce e Italo regolari. Milano e Lombardia disagi. stop di 24 ore: Sabato 7 e Domenica 8 febbraio 2015

Uno sciopero dei treni è stato indetto dalle ore 21 di oggi, sabato 7 febbraio 2015, dalla sigla sindacale USB Lavoro Privato. La protesta durerà 24 ore e terminerà alle 21 di domenica

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

SCIOPERO TRENI: TRENITALIA E TRENORD, STOP DI 24 ORE (OGGI E DOMANI, SABATO 7 E DOMENICA 8 FEBBRAIO 2015) - Uno sciopero dei treni è stato indetto dalle ore 21 di oggi, sabato 7 febbraio 2015, dalla sigla sindacale USB Lavoro Privato. La protesta durerà 24 ore, quindi terminerà alle 21 di domenica 8 febbraio: trattandosi di giornata festiva, non sono inoltre previste fasce di garanzia. Ad incrociare le braccia saranno i lavoratori del Gruppo FS Italiane e i lavoratori Trenord (i treni regionali in Lombardia): Trenitalia ha però fatto sapere in un comunicato che durante l’agitazione circoleranno regolarmente le Frecce e sarà assicurato anche il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino con il “Leonardo Express”. Saranno inoltre garantiti i convogli elencati nell'apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull'orario ufficiale di Trenitalia e sul sito trenitalia.com nella sezione “in caso di sciopero”. Per quanto riguarda Trenord, il servizio ferroviario potrà subire variazioni e cancellazioni su tutta la rete, compresi il servizio aeroportuale Malpensa Express, il collegamento Malpensa Aeroporto-Bellinzona e i treni a lunga percorrenza di Trenord. Infine, come comunicato da NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori, i treni Italo viaggeranno regolarmente per tutta la giornata di sabato e di domenica.

© Riproduzione Riservata.