BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAPINA / Video, colpo alle Poste con il figlio: il piccolo apre la porta ai complici

Pubblicazione:

Un momento del video  Un momento del video

I carabinieri della compagnia di Giugliano (Napoli) hanno arrestato una donna accusata di aver commesso una rapina in un ufficio postale di Melito nel dicembre del 2012. Il colpo, messo a segno insieme ad altri tre complici non ancora identificati, fruttò un bottino di circa duemila euro: la donna si presentò nell'istituto accompagnata da tre minori, due dei quali suoi figli, fingendosi una normale cliente. In realtà stava aspettando i complici, arrivati poco dopo armati e con il volto coperto. E’ stato proprio uno dei bambini, sotto lo sguardo della madre, ad aprire la porta antipanico che ha permesso ai rapinatori di introdursi nell'ufficio postale. Presi i soldi il gruppo si allontana, ma le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza e le successive indagini hanno permesso di risalire alla donna che è stata arrestata con l’accusa di rapina aggravata in concorso.



© Riproduzione Riservata.