BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DODICENNE PICCHIATA/ Calci e pugni mentre l'amica filma: due ragazze denunciate

Pubblicazione:domenica 1 marzo 2015

Un momento del video Un momento del video

E’ stata pestata a sangue da una ragazza di 17 anni e il video e stato fatto poi girare su Whatsapp. Protagonista una ragazzina di dodici anni, finita in ospedale a Sestri Ponente (Genova) dopo essere stata picchiata per quasi dieci minuti in mezzo a un gruppo di coetanei senza che nessuno intervenisse per salvarla. La giovane doveva incontrarsi con una ragazza con cui aveva discusso, ma all’appuntamento si è presentata la diciassettenne conosciuta per essere particolarmente aggressiva: "Quando sono arrivata ai giardinetti di villa Rossi pensavo di trovare solo lei e invece è spuntata fuori quell’altra, la sua amica, che qui tutti temono - ha detto la giovane agli inquirenti, come riportato da Il Secolo XIX - Ho capito di essere nei guai. È stato terribile: non riuscivo nemmeno a parare i colpi. Arrivavano da tutte le parti: calci, pugni, schiaffi. Sono stata pure presa a morsi". Scattata l'indagine coordinata dalla divisione Anticrimine della questura di Genova, due ragazze di 17 e 16 anni sono state denunciate per lesioni: i militari hanno anche sequestrato i loro cellulari e computer. Altri giovani, tutti identificati, sono presenti nel video che ha fatto il giro del Web: nessuno di loro è intervenuto per dare una mano alla ragazza.



© Riproduzione Riservata.