BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ETEROLOGA/ Fecondazione assistita, nati i primi due bambini in Italia

Sono una coppia di gemelli, un maschio e una femmina, i primi due bambini nati in Italia con la fecondazione assistita eterologa. La madre ha 47 anni.

foto:Infophotofoto:Infophoto

Sono una coppia di gemelli, un maschio e una femmina, i primi due bambini nati in Italia con la fecondazione assistita eterologa. La madre è una donna di 47 anni, che da 15 anni tentava di avere un figlio, adesso è diventata madre di due bimbi che godono di ottima salute grazie alla donazione di ovociti a fresco da parte di una donatrice italiana. Ad annunciare la nascita è stato il ginecologo Pasquale Bilotta, che dirige la clinica Alma Res Fertility di Roma, dove è avvenuto il parto. Per quanto riguarda la tecnica utilizzata, è stato effettuato un trasferimento in utero di due embrioni allo stadio di blastocisti, ovvero mantenuti in incubatore sino al quinto giorno di sviluppo. Il parto è stato prematuro, con quattro settimane di anticipo e con taglio cesareo. Il seme utilizzato è quello del marito e la donatrice è stata scelta tenendo conto della compatibilità del gruppo sanguigno e le caretteristiche fenotipiche (ovvero colore degli occhi, dei capelli…) della madre che ha ricevuto la donazione. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.