BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERI OGGI / Ambiente e mezzi pubblici: le agitazioni di mercoledì 11 marzo 2015

Sono due gli scioperi che si terranno nella giornata di oggi, mercoledì 11 marzo 2015, che coinvolgeranno diversi settori e zone d'Italia. Vediamo le motivazioni e le aree interessate.

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Sono due i settori che hanno deciso di entrare in sciopero nella giornata di oggi, mercoledì 11 marzo 2015. Il primo è quello ambientale regolato dalla Iseda: le zone interessate sono quelle di Lampedusa e Linosa, in provincia di Agrigento, dove i lavoratori protestano per la mancanza di soldi e pagamenti ancora non pervenuti. Da diverso tempo a questa parte infatti, e precisamente a partire da gennaio, i lavoratori si sono ritrovati senza stipendio, o con dei tagli che continuano a colpire la loro busta paga. Questo ovviamente ha fatto riflettere i lavoratori stessi, che dunque hanno deciso, proprio dal mese di gennaio, di entrare in sciopero. Questo però sarà contraddistinto dalla totale mancanza della data di rientro: i lavoratori infatti hanno deciso la data nella quale entrerà in vigore lo sciopero, ma non quella di rientro, dando dunque la nascita al così detto sciopero ad oltranza, ovvero quello che viene effettuato e non termina finché non otterranno ciò che hanno chiesto. I mezzi pubblici si fermano invece a Rimini, dove sono possibili ripercussioni sul normale svolgimento dei servizi di trasporto pubblico locale: StartRomagna fa sapere che saranno assicurati i servizi nelle fasce orarie dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 13.00 alle 16.00, aggiungendo che saranno garantiti anche i servizi di trasporto scolastico (Scuolabus).

© Riproduzione Riservata.