BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERI OGGI / Le agitazioni di venerdì 13 marzo 2015

Diversi gli scioperi in programma nella giornata di oggi, venerdì 13 marzo 2015, in diverse aree del territorio italiano e con diverse modalità. Ecco le agitazioni previste

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Diversi gli scioperi organizzati nella giornata di oggi, venerdì 13 marzo 2015. Nel settore della giustizia, il sindacato dell’Associazione Forense Isola d’Ischia ha deciso di protestare con l’astensione nel presenziare le udienze penali e civili per tutto l’arco dell’intera giornata. Lo sciopero ha carattere locale nella sola isola Ischia in Campania. In Sicilia, i lavoratori dell’azienda Edipower nello stabilimento di San Filippo del Mela in provincia di Messina hanno indetto un’agitazione della durata di quattro ore con eventuale blocco straordinario della produzione. All’iniziativa hanno aderito diversi sindacati, tra cui Filcmas-Cgil, Uiltec-Uil e Flaei-Cisl. Lo sciopero è stato proclamato lo scorso 27 febbraio ed ha carattere locale nell’ambito della sola azienda che opera nel settore dell’elettricità. Nella provincia di Lecce, con valenza provinciale per il Salento, è stato indetto uno sciopero della durata di 24 ore per tutti i dipendenti dell’azienda La splendida SRL per protestare rispetto a situazioni che, a detta del sindacato, vanno a ledere gli interesse dei lavoratori. L’azienda si occupa delle polizie presso tutte le caserme dei carabinieri presenti nella provincia di Lecce. Lo sciopero è stato indetto lo scorso 27 febbraio dal sindacato Usb Lavoro Privato. Tra gli scioperi cancellati o differiti, troviamo quello previsto in tutta la Regione Lazio dei lavoratori della Sanità Pubblica e riguardante in particolare i dirigenti medici sanitari ed amministrativi della Regione. Lo sciopero era stato proclamato il 25 febbraio 2015 e poi revocato lo scorso 10 marzo. Anche la protesta dei lavoratori della Manutencoop Facility Management SPA, azienda operante nel settore del trasporto aereo, inizialmente indetto per il giorno 13 marzo è stato differito al 31 marzo 2015 ed avrà la durata di un intero turno a partire dalle ore 7,00 del mattino. Lo sciopero riguarda il solo aeroporto di Capodichino di Napoli.

© Riproduzione Riservata.