BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LIBIA/ Il Capo di Stato Maggiore: pronti ad intervenire se il Governo dà l'ok

Nei giorni scorsi il capo del governo ha detto che è necessario intervenire militarmente in Libia, il nostro Capo di stato maggiore dice che l'esercito è pronto a farlo

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

L'esercito italiano è pronto a intervenire nel conflitto che sta dilaniando la Libia. Lo dice in una intervista al Corriere della Sera il Capo di stato maggiore Danilo Errico. In caso il governo dovesse dare il via libera, ha detto, noi siamo pronti. Ha però aggiunto che sono necessarie risorse economiche, che, dice, confida che verranno concesse. "Ci sono azioni diplomatiche in corso, la situazione è complessa, si sta cercando la costruzione di un consenso internazionale e ogni decisione dipenderà da questo consenso. Ma, ripeto, se il governo dovesse dare il via, noi siamo pronti" ha detto il militare nel corso dell'intervista. Si parla naturalmente di truppe di terra, in quanto Errico dirige quella parte dell'esercito, quella destinata al compito più difficile e sanguinoso: "Il tipo di intervento determinerà impiego, armamento, addestramento e composizione delle forze. Non si può dire al buio di cosa ci sarà bisogno. Dipende dalle scelte del governo e dal contesto internazionale in cui un’eventuale azione sarà inquadrata. Io posso solo assicurare che cercheremo di fare ciò che ci sarà chiesto" ha spiegato. 

© Riproduzione Riservata.