BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

COPPIA UCCISA/ Pordenone, due fidanzati trovati uccisi nella loro macchina

Una coppia di Pordenone è stata trovata morta nella loro vettura, freddata a colpi di pistola alla testa. Non si tratta di un omicidio-suicidio, le indagini sono in corso

Immagine di archivioImmagine di archivio

Sembra si tratti di omicidio e non di omicidio-suicidio come pensato in un primo momento. Un uomo e una donna sono stati trovati morti, uccisi a colpi di pistola, nella loro vettura parcheggiata fuori del palazzetto dello sport di Pordenone in Friuli, avevano ferite di arma da fuoco alla testa, quasi siano state giustiziate da qualcuno. Si tratta di Trifone Ragone di 29 anni sottufficiale dell'esercito in servizio al locale reggimento della Brigata Corazzata Ariete. Lei, Teresa Costanza, 30 anni, lavorava alle Assicurazioni generali. Vivevano insieme nella città friulana da circa due anni, lui era appena uscito, secondo le prime ricostruzioni, dalla palestra in cui si era allenato. Era infatti un atleta piuttosto noto nel campo del sollevamento pesi. La donna ha ricevuto tre colpi di pistola, lui uno solo. Varie le ipotesi: dal serial killer al maniaco alla vendetta.

© Riproduzione Riservata.