BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JULIANA MOREIRA ED EDOARDO STOPPA / A processo, ma l'udienza salta... per lo sciopero del giudice di pace!

Pubblicazione:

foto:Infophoto  foto:Infophoto

JULIANA MOREIRA ED EDOARDO STOPPA A PROCESSO: LO SCIOPERO FA SALTARE L'UDIENZA - La showgirl brasiliana Juliana Moreira e il suo fidanzato Edoardo Stoppa, inviato di “Striscia la notizia”, questa mattina si sono recati dal giudice di pace per testimoniare su una vicenda come parti offese, ma partiti da Milano alle 4, lasciata la loro bimba ad un’amica a Civitanova, appena arrivati a Macerata hanno scoperto che il giudice Alessandra Maria Guarnieri ha aderito allo sciopero, quindi l’udienza è stata rinviata al prossimo 8 giugno. Chi li ha visti dice: “Erano arrabbiati”, ma loro si sono allontanati senza dire nulla. I fatti che li vedono protagonisti risalgono al 2009. Si tratta di presunte minacce che la coppia avrebbe subito dall’ex fidanzato di lei, l’imprenditore civitanovese Giuseppe Zega, di 51 anni. Secondo l’accusa, l’imprenditore avrebbe offeso e minacciato Stoppa dicendogli: “ti spezzo tutte le ossa” mentre si trovava all’interno della discoteca “Gatto blu”, il 6 dicembre del 2009. E sempre secondo l’accusa, Zega avrebbe minacciato la donna in due occasioni: il 15 novembre al ristorante “Osteria della malora” e il 6 dicembre mentre era insieme al fidanzato Stoppa. La showgirl e Stoppa sono difesi dall’avvocato Daniele Pizzi, mentre l’imprenditore dal legale Gabriele Cofanelli. Adesso i due dovranno attendere la prossima udienza. Ne parla il sito “cronachemaceratesi.it”. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.