BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIAL KILLER/ Marocchino arrestato: sospettato di aver ucciso tre persone

Pubblicazione:lunedì 9 marzo 2015

Immagine di archivio Immagine di archivio

Potrebbe essere l'autore di ben tre delitti fino a oggi ancora misteriosi, il marocchino arrestato per sospetti su di lui in due dei tre casi in questione. Si chiama Zakaria Ismaini, è noto per aver frequentato siti di incontri e per aver vissuto a lungo sulla riviera romagnola dove faceva il playboy. Poi si è trasferito in Sicilia e a Catania è stato arrestato. I primi due casi in cui è coinvolto riguardano la morte di Cosimo Mastrogiovanni, un uomo di 63 anni trovato carbonizzato in provincia di Brindisi nella sua casa. I due si sarebbero conosciuti tramite un sito di incontri. Poi Letizia Consoli, una donna di 50 anni che era andata a vivere da sola in un bungalow sul lungomare di Catania, il cui corpo è stato trovato in mare aperto lo scorso 7 febbraio. Per questi due casi il marocchino è stato arrestato. Ma adesso sembra che lo si voglia indagare anche per la morte di Anna Maria Luna Stellato, una eroinomane trovata morta in mare nel luglio del 2012 al largo di Rimini. Tutti casi che presentano similarità: persone sole, con problemi, facilmente adescabili, due delle quali annegate in acqua. L'ombra del serial killer?



© Riproduzione Riservata.