BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PESCE D'APRILE 2015 / La festa e la sua tradizione (oggi, 1 aprile 2015)

Si celebra oggi, primo aprile 2015, il Pesce d'Aprile. Ma quali sono le origini di questa particolare ricorrenza? E perché in tanti Paesi del mondo, compresa l'Italia, si fanno gli scherzi?

I pesci pagliaccio (InfoPhoto)I pesci pagliaccio (InfoPhoto)

Si festeggia oggi il Pesce d'Aprile, una ricorrenza che ha una tradizione antichissima. Basti pensare che un tempo, proprio in questo periodo veniva celebrato il Capodanno (dal 25 marzo fino al primo aprile) che solo con la riforma di Papa Gregorio XIII venne spostato al primo gennaio. In Francia si usava fare uno scherzo, regalando un pacco vuoto impacchettato con dentro scritto “Poisson d'Avril”, ovvero Pesce d'Aprile. Un’usanza che rimane ancora oggi. Ma le origini del pesce d’Aprile potrebbero anche arrivare dalla data della morte di Gesù che, secondo il calendario Gregoriano, avvenne il primo aprile del 33: si narra quindi che tutto possa aver preso il via dai nemici del cristianesimo che volevano burlarsi dei cristiani. Il Primo aprile si festeggia in modo diverso nel mondo: in India, ad esempio, si tiene una festa chiamata "Huli" in cui le persone possono invitare i conoscenti a compiere delle imprese assurde. Chi riesce a superarle potrà scegliere che penitenza far compiere a chi lo ha sfidato, mentre in caso contrario, a dover subire sarà colui che si tira indietro dalla sfida o che magari non riescere a compiere l'impresa oggetto della sfida. In entrambi i casi, comunque, si parla di piccole prove innocenti e penitenze leggere che non hanno particolari conseguenze. In Messico la festa del pesce d'aprire è totalmente differente e assume una grande importanza: essa infatti viene celebrata il 28 dicembre, e prende il nome di “Dia de los Innocentes” e serve per commemorare la tragedia che vide gli innocenti perire per mano di Erode. Anche in questo caso comunque, qualche piccolo scherzo viene praticato da parte delle persone, seppur si tratti di burle brevi.

© Riproduzione Riservata.