BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAVANDA DEI PIEDI/ Diretta streaming video, Papa Francesco incontra i detenuti del carcere di Rebibbia a Roma (oggi, 2 aprile 2015)

Pubblicazione:giovedì 2 aprile 2015

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

LAVANDA DEI PIEDI: DIRETTA STREAMING VIDEO, PAPA FRANCESCO INCONTRA I DETENUTI DEL CARCERE DI REBIBBIA A ROMA (OGGI, 2 APRILE 2015) - Papa Francesco visiterà oggi pomeriggio il carcere romano di Rebibbia dove alle 17.30 celebrerà la messa "in coena Domini" nella chiesa del Padre Nostro, dove incontrerà 150 detenute donne e 150 detenuti. Il Santo Padre compirà poi il rito della lavanda dei piedi a sei detenute e sei detenuti. Questo gesto rappresenta uno degli ultimi atti che fece Gesù Cristo durante l'ultima cena: prima di sedersi al tavolo assieme ai suoi dodici apostoli, decise di dimostrarsi umile nei loro confronti e dunque di procedere al lavaggio dei loro piedi. Poco prima della cena, il Signore disse che "se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti". Secondo quanto riportato dai Vangeli, il Signore decise di utilizzare un asciugatoio e un catino, e di lavare, ad ognuno dei suoi discepoli, i piedi prima di cena. Soltanto Pietro, che non riusciva a capire il perché di tale gesto reputato quanto umiliante, si rivolse al suo Maestro chiedendogli il perché di tale gesto, e cercando di evitare che il Signore continuasse ad umiliarsi in quel modo. Solo le parole di Gesù riuscirono a fargli cambiare idea. Dopo la lavanda dei piedi, Gesù parlò durante la cena coi suoi discepoli, spiegando loro che durante quella notte qualcuno di loro lo avrebbe tradito, discutendo poi su altre argomentazioni, e cercando di rallegrare i suoi discepoli. Secondo la tradizione, il gesto che fece il Signore ha un significato profondo: Gesù spiega, durante la lavanda, che essendo lui il Maestro, stava dando il suo esempio su come i suoi discepoli si sarebbero dovuti comportare nei confronti gli uni degli altri e verso i propri fratelli. La Chiesta cattolica compie questo gesto durante il Giovedì Santo, mentre i cistercensi compiono questo gesto ogni sabato e per tutte le settimane dell'anno. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA STREAMING VIDEO DELLA VISITA DI PAPA FRANCESCO AL CARCERE DI REBIBBIA DI ROMA


  PAG. SUCC. >