BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

KAMIKAZE IN VATICANO?/ Dambruoso: un arresto che non ci dà alcuna "sicurezza"

InfophotoInfophoto

E' importante che ci sia maggiore attenzione verso il fenomeno del terrorismo. La collaborazione fra la procura nazionale antimafia e quella antiterrorismo finalmente creata da questo governo, me lo lasci dire, anche per impulso del sottoscritto, sta portando maggiore attenzione su queste vicende. Senza ovviamente voler criticare i governi precedenti, è un dato apprezzabile.

 

Tornando alla notizia più inquietante relativa a questi arresti, sapere che in Italia erano arrivate due persone pronte a farsi saltare in aria magari in piazza San Pietro durante una udienza di decine di migliaia di persone, non lascia tranquilli.

Anche questa però non è una novità. Sappiamo bene che l'Italia, per il simbolo che la identifica più di tutti, ha tutte le possibilità di essere obbiettivo di attentati. Dobbiamo convivere con questo, consapevoli però che le nostre autorità non stanno con le mani in mano, come abbiamo visto con questi ultimi arresti.

© Riproduzione Riservata.