BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 29 aprile si festeggia Santa Caterina da Siena

foto:Infophoto foto:Infophoto

Ci furono molte critiche in merito alle lettere più impegnate, e così la giovane fu costretta a presentarsi al Capitolo Generale, venendo giudicata dai Domenicani. L'accusa riguardava il protagonismo cui pareva aspirare, ed essendo una donna le era vietato. Nessuna colpa però fu trovata nel suo comportamento. La leggenda vuole che nel 1375 ricevette le stimmate nella Chiesa di Santa Cristina, dinanzi a un crocifisso. Iniziò una comunicazione col papa via lettera, e Firenze la incaricò in seguito di ricucire i rapporti col Santo Padre. In seguito le cose peggiorarono a causa di uno scisma, che portò alla breve elezione di Urbano VI e Clemente VII. Caterina si schierò in favore del primo. Le viene riconosciuto un miracolo risalente al 1376, quando pregò intensamente per la fine della peste a Varazze, e così fu. In ricordo dell'evento la città di Varazze le dedicò una statua, scegliendo Caterina come propria patrona, e ogni anno il 30 aprile le viene dedicata una processione, che è ancora oggi tra le più note e seguite sul suolo italiano. Morì infine a Roma il 29 aprile del 1380.

© Riproduzione Riservata.