BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FABRIZIO CURCIO/ Chi è il nuovo capo della Protezione Civile

Fabrizio Curcio è il nuovo Capo della Protezione Civile Italiana. Prende il posto di Franco Gabrielli, nominato prefetto di Roma dal Consiglio dei Ministri. Ecco la sua storia e biografia

Fabrizio Curcio (Infophoto) Fabrizio Curcio (Infophoto)

Fabrizio Curcio è il nuovo Capo della Protezione Civile Italiana. Prende il posto di Franco Gabrielli, nominato prefetto di Roma dal Consiglio dei Ministri dopo la proposta di Angelino Alfano. Ingegnere di 49 anni, Curcio ricopriva l'incarico di direttore dell'Ufficio gestione delle emergenze. E’ nato nel 1966 e dopo la laurea in Ingegneria conseguita alla Sapienza di Roma ottiene due master sulla Protezione Civile Europea (in lingua inglese) e sulla Sicurezza e Protezione. Nel 1996 viene nominato Commissario Delegato per la Ricostruzione del Teatro La Fenice di Venezia, mentre l'anno successivo diventa responsabile della Sezione Operativa nella Colonna dei Vigili del Fuoco del Veneto per il terremoto in Umbria e nelle Marche. Nel 2007 entra nella Protezione Civile diventando Responsabile della Segreteria degli Uffici del Capo Dipartimento, ma poco dopo viene spostato nella Sezione di Gestione delle Emergenze nella Presidenza Del Consiglio dei Ministri: uno dei suoi incarichi più importanti durante questo periodo è l'operazione di spostamento del relitto della Costa Concordia. Una volta nominato capo della Protezione Civile, Curcio ha assicurato che il dipartimento "continuerà ad affrontare i problemi del Paese, in perfetta continuità con la gestione precedente".

© Riproduzione Riservata.