BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EVENTI PASQUA 2015/ Napoli, mostre, musei aperti ed eventi domenica e lunedì di Pasquetta (5 e 6 aprile 2015)

Pubblicazione:domenica 5 aprile 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

EVENTI PASQUA 2015: I MUSEI APERTI, LE MOSTRE E LE INIZIATIVE A NAPOLI PER PASQUA E PASQUETTA (5 E 6 APRILE 2015) - Sono diversi gli appuntamenti proposti a Napoli il giorno di Pasqua. Vediamo quali sono le iniziative. “Campane Sonus” sarà un particolare concerto che accompagnerà il pomeriggio della Pasqua in città a partire dalle cinque del pomeriggio, in piazza Santa Chiara, organizzato dall'Assesorato alla Cultura e del Turismo. Si tratta di un particolare concerto dove verranno suonate le campane a festa. Ancora musica con ben sette postazioni musicali, poste di fronte ai musei: esse accompagneranno i cittadini ed i turisti durante tutta la mattinata, e permetteranno alle persone di vivere un momento incredibilmente piacevole. Dalla musica ai musei: saranno diversi quelli che saranno aperti il giorno di Pasqua, fino alle sette e mezza del pomeriggio, tra questi c’è quello Archeologico Nazionale. Nel museo saranno presenti tantissimi monumenti di epoche storiche differenti, come il busto di Giulio Cesare e la statua di Agrippina la Giovane. Ad accompagnare queste statue vi sono anche alcuni mosaici, come quello della Natura Morte dei Pesci, che ritrae appunto diversi pesci, oppure il mosaico degli attori dietro le quinte, che raffigura alcuni attori teatrali che si preparano ad andare in scena. E ancora l’esposizione di vasi, vetri e altri reperti di epoche antiche. Anche il Palazzo Reale di Napoli sarà aperto il giorno di Pasqua: si tratta di una delle quattro strutture dove visse la famiglia reale dei Borboni di Napoli, quando la città faceva parte del Regno delle Due Sicilie. Il palazzo è suddiviso in ben trenta sale, in ognuna delle quali sono presenti diversi tipi di reperti. Per chi ama la natura e l'aria aperta invece, il Parco di Capodimonte rappresenta il luogo ideale dove recarsi: oltre a poter ammirare la bellezza della natura, è presente anche una mostra fotografica che ritrae strutture come la Chiesa di San Gennaro, e elementi naturali come le praterie del parco ed i viali secolari della città. Ma oltre ai musei, Napoli si prepara ad organizzare diversi eventi importanti, come la Fiera di Pasqua ai Decumani. Si tratta di una particolare fiera nella quale gli artigiani sono i veri protagonisti, e dove sarà possibile acquistare oggetti preziosi realizzati a mano, come statue in legno, ma anche uova di Pasqua create secondo la tradizione. Dallo shopping alle mostre: una in particolare sarà presente anche il giorno di Pasqua, e questa è quella delle sculture napoletane dell'800. Verranno esposte tutte le creazioni del celebre scultore napoletano Giovanni Tizzano. Infine, per chi vuole scoprire la storia della città deve semplicemente affidarsi alle guide turistiche universitarie, che hanno deciso di creare il “Welcome to Naples”, ovvero un particolare tour che permette ai turisti di conoscere meglio la storia della città, e di visitare anche i centri storici ed antichi che sono ancora presenti a Napoli.



© Riproduzione Riservata.