BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIRUS EBOLA IN ITALIA/ Sassari, infermiere di Emergency positivo al test: stasera il trasferimento a Roma

E’ ancora emergenza ebola in Italia. Un infermiere di Sassari, rientrato mercoledì scorso dopo aver trascorso tre mesi in Sierra Leone, è risultato positivo al test del virus.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E' ancora emergenza Ebola in Italia. Un infermiere di Sassari, rientrato mercoledì scorso dopo aver trascorso tre mesi in Sierra Leone, è risultato positivo al test del virus. L’uomo, volontario di Emergency, aveva lavorato nel Centro di cura dei malati di Ebola del paese africano e ha iniziato a sentirsi male nella tarda serata di domenica scorsa. "Non appena ha manifestato i primi sintomi – fa sapere Emergency - il nostro collega ha applicato le procedure per l'isolamento, come previsto dai protocolli del ministero della Salute e dalle linee guida di Emergency". E’ stato quindi prelevato un campione di sangue, inviato per il test presso il centro "Lazzaro Spallanzani" di Roma dove presto l'infermiere verrà trasportato. Un C-130J dell'aeronautica militare della 46esima Aerobrigata di Pisa dovrebbe infatti decollare a breve verso l'aeroporto di Alghero per imbarcare il paziente che in serata dovrebbe arrivare allo Spallanzani. Al momento le condizioni dell’uomo sono buone, i suoi parametri sono a norma e sta seguendo una terapia antibiotica e antipiretica.

© Riproduzione Riservata.