BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRISTIANI PERSEGUITATI/ Veglia di preghiera del 23 maggio, la Cei lancia l'hashtag #free2pray

Pubblicazione:mercoledì 13 maggio 2015

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

CRISTIANI PERSEGUITATI, VEGLIA DI PREGHIERA DEL 23 MAGGIO: LA CEI LANCIA L'HASHTAG #FREE2PRAY - In vista della veglia di preghiera per i cristiani perseguitati organizzata per sabato 23 maggio, vigilia di Pentecoste, la Conferenza episcopale italiana (Cei) ha lanciato su Twitter l’hashtag #free2pray. L'iniziativa è legata a un progetto di diffusione, attraverso i social media, di "testimonianze e storie, dai diversi paesi: racconti di fede e di amore estremo, eventi di condivisione e fatti di carità", perché "sono moltissimi i cristiani e gli uomini di ogni confessione capaci di testimoniare l’amore a prezzo della vita". La situazione dei cristiani "ci interroga profondamente e deve spingerci ad unirci, in Italia e nel mondo, in un grande gesto di preghiera a Dio e di vicinanza con questi nostri fratelli e sorelle - scrive la Cei - Imploriamo il Signore, inchiniamoci davanti al martirio di persone innocenti, rompiamo il muro dell'indifferenza e del cinismo, lontano da ogni strumentalizzazione ideologica o confessionale". Da qui la proposta di dedicare la prossima Veglia di Pentecoste (23 maggio 2015), "ai martiri contemporanei, alla tragedia di tanti cristiani e di tante persone i cui diritti fondamentali alla vita e alla libertà religiosa vengono sistematicamente violati".



© Riproduzione Riservata.