BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NAPOLI/ Esplode una fabbrica di fuochi d'artificio: due morti e sette feriti

Pubblicazione:mercoledì 13 maggio 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

Due persone sono morte in un'esplosione avvenuta stamattina in una fabbrica di fuochi d’artificio a Qualiano (Napoli): ci sarebbero anche sette feriti, di cui due in gravi condizioni. Prima un forte boato, poi si è sviluppato un incendio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia diretta dal primo dirigente Pasquale Trocino e gli artificieri della Questura di Napoli. L’edificio è andato distrutto, non si conoscono ancora le cause dell’esplosione. Il primo ad essere deceduto è stato Luigi Capasso, 45enne, morto sul colpo, mentre l’altro dipendente è morto durante il tragitto in ospedale La Schiava di Pozzuoli. Gli altri feriti si trovano invece ricoverati al Centro grandi ustioni del Cardelli a Napoli. L’area è stata delimitata, sul posto sono arrivati i parenti dei feriti, che lavorano tutti nella stessa fabbrica, che risulta – dagli accertamenti svolti dagli agenti – regolarmente autorizzata. La fabbrica appartiene alla ditta Schiattarella, famosa in tutto il mondo. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.