BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SALUTO FASCISTA/ Bambino di 4 anni, le maestre lo vogliono cacciare dall'asilo

In un asilo a Cantù c'è un piccolo Balilla: un bambino di quattro anni che fa il saluto fascista. Le maestre convocano i genitori e scoprono che sono fascisti dichiarati

Un piccolo Balilla Un piccolo Balilla

O la smette o si trova un altro asilo. Le maestre di una scuola per l'infanzia nella zona di Cantù si scagliano contro i genitori di un bambino di 4 anni che all'asilo fa il saluto fascista. Glielo hanno insegnato loro, dicono mamma e papà che si dichiarano fascisti convinti. Loro intenzione, spiegano alle maestre, è di educarlo in modo "rigoroso e naturale" cioè come un piccolo Balilla del ventennio che fu. Le maestre spiegano che la Costituzione vieta certe manifestazioni e danno un ultimatum: o lo fate smettere o lo mandate in un altro asilo. "Ci hanno detto chiaramente quali sono le loro idee politiche, rivendicando con fierezza l'insegnamento del saluto romano al figlio. Abbiamo obiettato che quel saluto è vietato dalla legge italiana e che non è esattamente un gesto adatto ad un bambino di 4 anni che frequenta un asilo" ha raccontato una delle maestre.  Il richiamo delle maestre al momento sembra aver funzionato: il piccolo Balilla ha smesso di fare il saluto fascista.

© Riproduzione Riservata.