BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELENA CESTE/ News, giudizio immediato per il marito Michele Buoninconti

Pubblicazione:giovedì 14 maggio 2015

Elena Ceste Elena Ceste

E' stato scelto il giudizio immediato per Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste in carcere dal 29 gennaio scorso con l'accusa di omicidio e occultamento del cadavere. La donna era scomparsa il 24 gennaio 2014 dalla sua abitazione di Costigliole d’Asti e i suoi resti sono stati trovati il 18 ottobre dell'anno scorso nel Rio Mersa a poche centinaia di metri dalla casa. A decidere il giudizio immediato è stato il gip di Asti, Giacomo Marson, che ha fissato per il prossimo 1 luglio la prima udienza in corte d'Assise. Secondo il giudice le prove raccolte fino a questo momento sono talmente esaurienti da non richiedere un'ulteriore istruttoria. Adesso gli avvocati di Buoninconti, Chiara Girola e Massimo Tortoroglio, hanno quindici giorni di tempo per decidere se richiedere il rito abbreviato che, in caso di condanna, prevede lo sconto di un terzo della pena.



© Riproduzione Riservata.