BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BIMBO SALVATO / Ragazza muore all'ottavo mese di gravidanza, un cesareo salva suo figlio

Una donna di 23 anni all’ottavo mese di gravidanza è morta all’alba di oggi presso l’ospedale di Piacenza a seguito di un malore. I medici hanno fatto venire alla luce il suo bimbo

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Una donna di 23 anni all'ottavo mese di gravidanza è morta all’alba di oggi presso l’ospedale di Piacenza a seguito di un malore che l’ha colpita mentre dormiva nella sua abitazione. Con un cesareo d’urgenza, i medici sono riusciti a far venire alla luce il bimbo ma non hanno potuto fare niente per la giovane mamma che è deceduta nonostante i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118 giunti sul posto. Il cesareo è stato effettuato con successo al pronto soccorso della struttura ospedaliera piacentina, ma purtroppo il piccolo è in gravi condizioni. Una volta nato è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Pavia ed è adesso ricoverato presso il reparto di terapia intensiva prenatale. Il bimbo che lotta tra la vita e la morte si chiama Elia ed è stato già battezzato da un sacerdote. Non sono ancora chiare le cause della morte della mamma che potranno essere accertate attraverso l’autopsia che verrà effettuata a breve.

© Riproduzione Riservata.