BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DONNA INVESTITA/ Palermo, madre di due gemelli travolta e uccisa da un pirata della strada senza patente

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Una donna di 28 anni, madre di due gemellini, è stata travolta e uccisa in pieno centro a Palermo da un pirata della strada senza patente. La vittima si chiamava Tania Valguarnera, era una scultrice e si stava recando al call center Alicos di via Filippo Cordova dove lavorava. Si sarebbe dovuta sposare tra pochi mesi, ma una Fiat Doblò l’ha investita in pieno mentre attraversava la strada: per lei non c’è stato niente da fare, sarebbe morta sul colpo. Alla guida dell’auto c’era Pietro Sclafani, 50 anni, pirata della strada al quale era stata già ritirata la patente circa un anno fa per eccesso di velocità. Dopo aver travolto Tania è fuggito, ma i testimoni che hanno assistito allo schianto hanno fornito alle autorità indicazioni utili a individuare l’uomo che è stato poi arrestato con l'accusa di omicidio colposo e omissione di soccorso. Il processo per direttissima dovrebbe svolgersi già lunedì.



© Riproduzione Riservata.