BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERNI/ Immigrati rubano le reliquie di San Valentino: la bufala circola online

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Tantissime notizie circolano quotidianamente su Internet, molte delle quali clamorosamente false. Tra le maggiori bufale apparse di recente online, c’è quella riguardante il presunto furto delle reliquie di San Valentino custodite nella basilica a lui dedicata a Terni. A riportare la falsa notizia è ancora una volta il sito de "La Gazzetta Nazionale", già in passato protagonista di altre bufale che avevano fatto parlare come quella sulla morte di Maurizio Costanzo oppure sulla patente ritirata a Gianni Morandi per guida in stato d’ebbrezza. In questo caso si parla di tre immigrati di nazionalità senegalese che si sarebbero introdotti questa notte nella basilica di San Valentino di Terni per rubare la salma del santo. "Le unità di polizia – si legge sul sito internet - sono a conoscenza delle loro identità grazie ad una telecamera situata all’ingresso e ignorata al momento dai malviventi". La notizia è dunque falsa e le reliquie di San Valentino sono ancora custodite nella basilica del comune umbro. Appena due giorni fa, sempre "La Gazzetta Nazionale" riportava la notizia della scomparsa di Maurizio Costanzo, anche questa falsa: "Il maestro della tv ha avuto un malore nella sua abitazione a Roma, ancora incerte le cause del decesso, si pensa ad un’infarto. Maria de Filippi ed il suo migliore amico,Ermes Maiolica, sono sotto shock per la morte improvvisa", recitava la notizia.



© Riproduzione Riservata.