BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIOPERI OGGI / Le agitazioni di mercoledì 20 maggio 2015: info e orari

Pubblicazione:

(InfoPhoto)  (InfoPhoto)

SCIOPERI DI OGGI, MERCOLEDI' 20 MAGGIO 2015 Nella giornata di mercoledì 20 maggio 2015 sono stati proclamati una serie di scioperi che riguarderanno diverse zone d’Italia e diversi ambiti lavorativi. E’ prevista una protesta riguardante la provincia di Bologna e i dipendenti che prestano i propri servizi a nome di Categorie Pubbliche e Private. Ovviamente stiamo parlando del settore Generale Provinciale per una protesta che è stata voluta e promossa lo scorso 8 maggio dalla Cgil per uno stop che riguarderà l’intera giornata lavorativa. La stessa agitazione è stata voluta dalla segreteria della Cgil per la provincia di Genova e quella di Ravenna. Lo sciopero previsto per i lavoratori dell’Ati Serveco e del Pellicano Verde, due realtà produttive operanti nel settore dell’igiene ambientale, è stato revocato definitivamente lo scorso 18 maggio 2015 dopo che la proclamazione era avvenuta nel giorno 7 maggio 2015. La manifestazione aveva visto scendere in campo per dare forza alla vertenza e dare cassa di risonanza ai problemi dei lavoratori dell’azienda, i sindacati della Fp – Cgil e della Uiltrasporti. Lo sciopero avrebbe dovuto prevedere uno stop per l’intera giornata e con specifica Unione dei Comuni Alto Bradano con rilevanza relativa alla provincia di Potenza in Basilicata.

Rimanendo nello stesso settore dell’igiene ambientale, è stato revocato lo sciopero che avrebbe dovuto riguardare i lavoratori della Messinambiente SpA, presente nella provincia di Messina. Lo sciopero prevedeva le medesime modalità e vedeva in campo i sindacati del Fp - Cgil, del Fit – Cisl e della Uiltrasporti. È stato sempre revocato lo sciopero relativo alla stessa azienda Messinambiente SpA con riferimento però alla sede presente sul cantiere presente a Taormina in Sicilia. Infine, per quanto concerne il settore del trasporto locale è stato revocato anche lo sciopero che avrebbe dovuto riguardare i dipendenti ATC con riferimento alla cittadina di Vitulazio in provincia di Caserta. Lo sciopero era stato proclamato dalla Filt - Cgil, dalla Fit - Cisl, dalla Uiltrasporti e dalla Ugl-Trasporti. Lo sciopero prevedeva uno stop che sarebbe dovuto partire alle ore 21,00 del 20 maggio e terminare alle ore 21,00 del 21 maggio.



© Riproduzione Riservata.