BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BAMBINA AZZANNATA/ Aggredita dal cane dello zio, è morta in ospedale

Una bambina di tre anni è morta oggi dopo essere stata azzannata dal cane dello zio. La tragedia è avvenuta a San Martino al Tagliamento, piccolo comune in provincia di Pordenone

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Una bambina di tre anni è morta oggi dopo essere stata azzannata dal cane dello zio. La tragedia è avvenuta a San Martino al Tagliamento, piccolo comune in provincia di Pordenone (Friuli-Venezia Giulia), nel cortile dell'abitazione degli zii dove la piccola era stata accompagnata dalla madre. Il cane, un pastore belga addestrato dal padrone di casa, per motivi che ancora non si conoscono ha aggredito la bambina che stava giocando in giardino con la cuginetta. Le fauci dell'animale l'hanno raggiunta al volto e alla gola. Una volta dato l'allarme, la piccola è stata soccorsa dai medici del 118 e trasportata d'urgenza all'ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone, dove però è deceduta a causa delle ferite riportate. Sull'accaduto sono state già avviate le indagini, coordinate dal pubblico ministero Maria Grazia Zaina. Sembra che in precedenza l'animale non avesse mai creato problemi.

© Riproduzione Riservata.