BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

FABRIZIO CORONA LIBERO / Scarcerato per motivi di salute: affidato alla comunità di don Mazzi. Le sue prime parole sui social

Fabrizio Corona è libero. Dopo tre anni e due mesi di carcere, l'ex re dei paparazzi esce di galera per sottoporsi a un programma di recupero nella comunità di don Mazzi

Immagine di archivioImmagine di archivio

Come annunciato nelle prime ore di oggi il fotografo e vip Fabrizio Corona è uscito dal carcere di Opera, oggi pomeriggio intorno alle 15.30. Dopo più di due anni in carcere è di nuovo libero, anche se affidato alla comunità Exodus guidata da don Antonio Mazzi. Nella sua primissima dichiarazione all’uscita dal penitenziario, Corona dice: “Sono felice e giuro che in carcere non ci tornerò più". Tantissimi i messaggi in suo sostegno sui social da parte di chi ha sempre pensato che la pena inflitta al paparazzo fosse troppo severa. Un’altra dichiarazione apparsa invece sui profili Twitter, Instagram e Facebook del fotografo, recita così: “Ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all'ultimo e' stata dura ma era necessaria. Ora si riparte. #sipuede”.

La notizia della scarcerazione di Fabrizio Corona ha subito fatto il giro del web, scatenando commenti e battute da parte degli utenti. Tra coloro che hanno espresso la loro opinione sul fatto c'è anche Francesca Cipriani. L'ex Pupa ha accolto con gioia la notizia della liberazione dell'ex Fidanzato di Belen Rodriguez: "Che abbia sbagliato non c'è dubbio, ma ha ricevuto una pena troppo alta, arrivando a pagare lui per tutti! Finalmente libero! #Corona". Molti, nei commenti al suo tweet, hanno dimostrato di pensarla come lei: "...sono d'accordo, non mi sta simpaticissimo, ma ce ne sono fuori di molto più pericolosi.....", "bravissima!", "Vero...". Clicca qui per vedere il tweet.

Uscirà in serata dal carcere di Opera Fabrizio Corona, decisione improvvisa che ha preso di sorpresa tutti. Lo ha deciso infatti il giudice di sorveglianza Giovanna De Rosa che ha accolto la richiesta per motivi di salute. Corona era in carcere da due anni e tre mesi e adesso potrà accedere ai servizi sociali, nel dettaglio la comunità di don Mazzi. Causa dei problemi di salute sono, secondo quanto si apprende, attacchi di ansia come lui stesso aveva più volte denunciato. Come si sa l'ex fotografo dei Vip era stato condannato a una pena cumulativa pari a 13 anni e due mesi, la riduzione a nove anni concessa in un primo tempo era stata annullata dalla Cassazione. Non è dato sapere quanto del resto della pena sarà scontato ai servizi sociali, trattandosi per adesso di un periodo di prova.

© Riproduzione Riservata.