BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CORONA LIBERO/ Il sistema si è vendicato, ora abbiamo la coscienza a posto?

Fabrizio Corona (Infophoto)Fabrizio Corona (Infophoto)

Fingere ora che non ci sia mai piaciuto, che ci siamo sempre scandalizzati è meschino. Le leggi sono le leggi, la redenzione non è di loro competenza, grazie a Dio né si può impetrarla come un obbligo. Spero che Corona trovi nella comunità di don Mazzi la riservatezza di cui ha bisogno, l'amicizia e l'accoglienza che lo aiutino a recuperare stima in se stesso e fiducia. Spero che si senta in gamba e, aiutando gli altri, più sfortunati di quel che lui è stato in partenza, aiuti se stesso, impari a scegliere i compagni giusti, gli amori veri. 

Non so se sia cambiato e abbia voglia di cambiare vita, e non è un mio problema.Non deve sentirsi costretto, deve solo guarire, senza autoflagellarsi pubblicamente. Non mi piace che quest'oggi, su tutti i giornali, lo si aspetti quasi al varco, convinti di coglierlo di nuovo in fallo, a sgarrare. Non mi piace che mettano in campo con toni ricattatori suo figlio, la sua ex moglie. Bisogna smetterla di fargli pagare ancora la sua bellezza. La fortuna sfacciata di essere l'uomo di Belen. Lasciamolo in pace. Non è peggio di mille che avrebbero soltanto voluto essere come lui, al suo posto.

© Riproduzione Riservata.