BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISSA AL RISTORANTE / Viterbo, finiscono i fiori di zucca: calci e pugni tra i clienti

Una rissa scoppiata al ristorante perché erano finiti i fiori di zucca. Sono volate sedie, animi caldi e la cameriera che aveva dovuto dare la “triste” notizia è stata colta da un malore 

foto:Infophoto foto:Infophoto

Una rissa scoppiata al ristorante perché erano finiti i fiori di zucca. Sono volate sedie, animi caldi e la cameriera che aveva dovuto dare la “triste” notizia è stata colta da un malore tanto che sono intervenuti i sanitari del 118. È accaduto in un locale di Tobia, sabato scorso, dove sono intervenuti per sedare la rissa gli agenti della volante della polizia di Viterbo, proprio lì alle pendici del monte Fogliano. Ecco cosa è successo. La cameriera si è avvicinata al tavolo occupato da distinti signori e signore e ha comunicato loro che i fiori di zucca erano stati consumati dai clienti seduti prima di loro. A quel punto uno dei signori ha gridato: “No, i fiori no!”. La ragazza ha tentato di trovare una giustificazione, ma non è servito. Dal tavolo si è alzato qualcuno alzando la voce, raggiunto dal personale della cucina e da qui ha avuto inizio la rissa, con tanto di sedie che volavano e gli altri clienti che scappavano. Da qui l’intervento del 113 e dell’ambulanza. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.