BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MEDJUGORJE/ Chi crede alla Madonna, non mandi "veline" al Papa

La chiesa di San Giacomo a Medjugorje (Immagine dal web)La chiesa di San Giacomo a Medjugorje (Immagine dal web)

Perché? Perché è così che si ama, si rispetta e, più prosaicamente, è così che si fa con le persone e con il loro "lavoro". Lo si rispetta. Le si rispetta. Nessuna pressione indebita.

È così delicato l'equilibrio degli animi e delle menti nell'attesa. Lo sappiamo quando aspettiamo una diagnosi importante per la nostra salute. È meglio sapere cosa abbiamo piuttosto che rimanere nell'incertezza degli esiti di esami e visite. È meglio leggere nero su bianco un responso che scrutare il volto del dottore in attesa che parli o scriva. Siamo in un momento così: taciamo, preghiamo, e rimaniamo uniti.

© Riproduzione Riservata.