BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GARA DI VELOCITA' / Torino, corsa illegale tra auto: denunciati quattro giovani

Una competizione illegale d’auto in corso Unità d’Italia, nella zona sud di Torino, è stata bloccata dalla polizia. Quattro le auto coinvolte, che sono state sequestrate

foto:Infophotofoto:Infophoto

Una competizione illegale d’auto in corso Unità d’Italia, nella zona sud di Torino, è stata bloccata dalla polizia. Quattro le auto coinvolte, che sono state sequestrate: due Panda, una Clio e una Giulietta. È accaduto alle tre di notte, su un tratto di strada dove già in passato altri automobilisti si sono sfidati in competizioni di velocità. Gli agenti del commissariato Barriera Nizza hanno notato le auto sfrecciare a tutta velocità: le auto "mantenevano una distanza di sicurezza ridotta, operavano repentini cambi di corsia, senza utilizzare gli indicatori di direzione, e si sorpassavano reciprocamente rallentando e accelerando bruscamente, anche con manovre di ostruzione sugli altri veicoli, senza tenere conto dell’incolumità altrui. Visto quanto stava accadendo, gli agenti hanno inseguito le autovetture e le hanno fermate poco dopo, interrompendo quella che  sembrava essere a tutti gli effetti una competizione automobilistica", hanno spiegato gli agenti. Alla guida delle auto, inchiodate anche grazie alla presenza dell’autovelox, giovani italiani tra i 22 e i 27 anni, tutti risultati negativi all’etilometro. Insieme a loro si trovavano altri tre ragazzi. I giovani sono stati denunciati per la competizione illegale su strada pubblica, e sono stati sanzionati per violazione del Codice della strada. Ne parla il quotidiano “La Repubblica”. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.