BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

IL CASO/ Trussardi veste Coca-Cola? Tra Milano e la sete, vince sempre "lei"

Immagine dal webImmagine dal web

La Coca-Cola è oggetto del desiderio rispetto ad uno dei bisogni più "basici" dell'uomo, la sete. Ma è anche capace d'accendere la fantasia e l'immaginario, a volte alto, di tantissimi creativi ed artisti. Non a caso ad Expo la casa madre di Atlanta ha portato nel suo padiglione un piccolo museo dedicato a se stessa dove figurano calibri 90, come Andy Warhol o il nostro grande Mario Schifano: questa rassegna in bianco e rosso è certamente la cosa più interessante (e più pertinente) che a livello artistico si sia vista ad Expo.

© Riproduzione Riservata.