BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIVORZIO BREVE/ Boom di richieste da coppie over 65

Pubblicazione:lunedì 13 luglio 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

A Roma è record di istanze per lo scioglimento breve del matrimonio. A divorziare sono le coppie over 65. La riforma era entrata in vigore meno di due mesi fa e consente appunto di velocizzare le procedure. Il 20 per cento delle richieste arriva proprio dalle coppie over 65. «I dati completi sul numero di richieste arrivate e ottemperate ancora non ci sono - spiega l’avvocato Gian Ettore Gassani, presidente dell’Associazione matrimonialisti d’Italia, al Corriere della Sera - ma solo perché c’è chi si rivolge al giudice, chi agli avvocati, chi agli uffici comunali ed è difficile mettere tutto assieme». Intanto il profilo medio di chi sceglie di divorziare è di 44 anni lui, 41 lei e pochi anni di matrimonio. Tra chi sceglie il divorzio breve ci sono coppie appena rientrate dal viaggio di nozze o quelle che hanno appena avuto un figlio. Delle coppie che scelgono il divorzio breve, il 98 per cento di queste, di qualunque età e anzianità di matrimonio, non fa un passo indietro nella scelta. Dai dati emerge anche un’altra tendenza, ovvero che a chiedere la separazione è il 60 per cento delle donne, mentre il 60 per cento degli uomini chiede il divorzio. Tra le cause di separazione arrivate sul tavolo di uno studio legale di Roma c’è anche quella di una coppia dove lui ha 90 anni e lei 80. Mentre la prima coppia a presentarsi davanti al giudice è stata una coppia di impiegati, sposati dal 2009, separati dal settembre 2013, lei ha 37 anni, lui 45 e hanno un figlio di cinque anni. Le nuove norme, lo ricordiamo, si applicano in caso di separazione consensuale e non giudiziale. Nel caso poi non ci siano figli e beni in comune, basta pagare 16 euro per risolvere tutto davanti a un ufficiale di stato civile del proprio municipio di appartenenza. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.