BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LADRO STANCO / Entra in casa per rubare, ma si addormenta sul divano

Pubblicazione:martedì 14 luglio 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

Si è introdotto nell’appartamento di una coppia di anziani, al primo piano, smontando le tapparelle, ma poi sfinito per la fatica si è addormentato sul divano. Protagonista della vicenda è un uomo di 42 anni di Cerisano, già noto alle forze dell’ordine per piccoli reati, in provincia di Cosenza, che si è sdraiato un attimo ma è caduto in un sonno profondo. Ed è proprio sul divano che l’anziana ha trovato lo sconosciuto, nel cuore della notte di sabato scorso, ha quindi svegliato il marito, che ha chiamato i carabinieri. L’uomo, che è pure un vicino di casa degli anziani, ancora intontito dal sonno, non ha tentato la fuga ma ha aspettato l’arrivo dei militari con la coppia. Ieri mattina, il 42enne è stato processato per direttissima con l’accusa di tentato furto ed è stato condannato e dovrà scontare la pena ai domiciliari. L’uomo era difeso dagli avvocati Lucio Di Gioia e Simona Staino, dinanzi al pm Giuseppe Casciaro. Ne parla il “Quotidianoweb.it”. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.