BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO / Il 17 luglio si celebra Sant'Alessio

Pubblicazione:venerdì 17 luglio 2015

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Nelle versioni greca e romana, invece, si narra che Alessio non morì nell’odierna Turchia, ma tornò a Roma in vecchiaia, nella casa di famiglia. I genitori, però, non lo riconobbero vestito com’era da mendicante. Per questo motivo, il Santo continuò a vivere di elemosina fino al giorno della sua morte. Prima di morire, scrisse un biglietto dove rivelò la sua identità. Fu Papa Innocenzo a leggerlo e a comunicare la verità alla famiglia. Secondo la leggenda, alla sua morte per miracolo in tutta la città si sentì il suono di campane a festa.

A Roma Sant’Alessio viene venerato in una celebre basilica che porta il suo nome e che si trova su uno dei sette colli romani, l’Aventino. Fu Papa Onorio III a dare il suo nome a questa chiesa nel 1217, per un motivo ben preciso: secondo la tradizione romana, infatti, il Santo a Roma è vissuto sul colle Aventino. Proprio perché ha aiutato i poveri per tutta la sua vita, molti ordini monastici che seguono la regola della povertà hanno preso il suo nome, come i Lollardi che dal 1300 presero il nome di Alessiani, come i Fratelli Celliti che gli dedicarono una chiesa ad Aquisgrana. Nel monastero di Santa Laura, in Grecia, viene venerata come reliquia la testa di Sant’Alessio. Il Santo è considerato il protettore di tutti i mendicanti. La Basilica romana dedicata a questo Santo oggi è meta di tanti pellegrini e viene spesso scelta dai giovani sposi, affascinati dalla storia di Alessio. Nell’iconografia cristiana le vicende legate alla sua vita sono state spesso raffigurate e oggi si trovano in moltissimi luoghi di culto. Il giorno in cui viene ricordato questo Santo non è stato scelto a caso: il 17, infatti, è un numero che ricorre molto spesso nella vita di Alessio, perché secondo le varie versioni ha vissuto 17 anni a Edessa e 17 a Roma e sarebbe morto proprio il 17 luglio.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.