BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTOSTRADE/ Situazione traffico sulla rete stradale: il bollettino ore 11:50 (18 luglio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Traffico (Fonte Infophoto)  Traffico (Fonte Infophoto)

AUTOSTRADE, LA SITUAZIONE DEL TRAFFICO E LA VIABILITA' (18 LUGLIO 2015) - Un sabato 18 luglio 2015 da bollino rosso quello sulle maggiori arterie stradali della Penisola. Come fa sapere Autostrade per l'Italia, le situazioni più complicate si segnalano in particolare sulla A1 Milano-Napoli: nel tratto Firenze Sud Incisa-Reggello ad esempio, un veicolo in avaria ha fatto sì che venisse a crearsi una coda. Code a tratti anche tra Firenze Scandicci e Roncobilaccio per traffico intenso, così come tra il Bivio A1/A22 della Modena-Brennero e il Bivio A1/A14 della Bologna-Taranto. Traffico rallentato anche tra Genova Pegli e Bivio A10/A7 sulla Milano-Genova, mentre va segnalata una visibilità compromessa sulla A14 Bologna-Taranto, dove tra Bari Nord e Bari Sud un incendio ha causato molto fumo.

AUTOSTRADE, LA SITUAZIONE DEL TRAFFICO E LA VIABILITA' (18 LUGLIO 2015) - Si preannuncia come un sabato di fuoco questo sabato 18 luglio sulle autostrade italiane. L'esodo estivo è iniziato, e di conseguenza code e rallentamenti la fanno da padrone. Come riportato da Autostrade per l'Italia, le situazioni di maggiore disagio si segnalano attualmente sulla A1 Milano-Bologna, direzione Napoli, dove alla barriera di Milano sud è venuta a crearsi una coda a causa del traffico intenso. Situazione pressoché identica sulla A1 Milano-Napoli, più precisamente tra Modena sud e il Bivio A1/A14 Bologna-Taranto, dove per la stessa ragione si presentano code a tratti. Scendendo al Sud Italia, la situazione attualmente più problematica si riscontra sulla A14 Bologna-Taranto, visto che tra Giulianova e Val Vibrata è venuta a formarsi una coda di 1 km a causa di lavori. Disagio anche sulla A27 Venezia-Belluno nel tratto Belluno-Bivio A27/SS 51 Alemagna, dove il serpentone di macchine in coda ha raggiunto la lunghezza di 2 km a causa di un traffico intenso sulla viabilità ordinaria.



  PAG. SUCC. >