BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA FESTA DEL REDENTORE 2015 / A Venezia, programma e storie di un appuntamento tanto atteso

Pubblicazione:sabato 18 luglio 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 18 luglio 2015, 13.39

gondole di venezia gondole di venezia

FESTA DEL REDENTORE DI VENEZIA, STORIA E PROGRAMMA- Questo weekend, come ogni anno nel terzo del mese di luglio, Venezia tutta celebra la “festa del Redentore”, evento che, oltre a ricordare la costituzione del Senato di Venezia, celebra l’edificazione del Santuario del Redentore, nato tra il 1575 e il 1577 come pegno a Dio perché liberasse le strade dal flagello ormai diffusissimo della peste.

Si racconta che, sanata la pestilenza, nel ’77, i veneziani decisero infatti di celebrare ogni anno la liberazione dal male che li attanagliava e di dedicare un intero weekend alla memoria della seconda possibilità ricevuta. Dopo quasi cinquecento anni il popolo della città non manca di tenere fede alla decisione presa quasi cinquecento anni prima e di implicarsi totalmente in quello che costituisce un vero momento di gioia e folklore, capace di collegare le radici storiche della città alla gioventù di oggi. Il prologo della festa si consumerà questa sera sul canale della Giudecca dove verrà allestito un ponte votivo costituito di zattere che collegheranno l’isola della Giudecca al Santuario consentendone così l’accesso pedonale anche agli isolani.

Tutto pronto, il Patriarca di Venezia, dall’alto dei gradini del Santuario del Redentore, benedirà i cittadini che si uniranno, come ogni anno, in un’intima processione verso la Giudecca e si raccoglieranno poi nella celebrazione eucaristica. Tutto il weekend sarà accompagnato dalle messe che si alterneranno ogni dodici ore circa (19.30, 0.30, 8.30). La festa, oltre che da quelli religiosi, sarà scandita da appuntamenti laici ma non meno seguiti.

Primo fra tutti il grande show di fuochi d’artificio che, alla mezzanotte di oggi, costringerà l'attenzione di grandi e piccini sul bacino di San Marco. Si susseguiranno nella giornata di domani le famosissime regate delle imbarcazioni veneziane. Questi gli appuntamenti “canonici” ma tantissimi sono gli eventi che le grandi e piccole realtà di Venezia hanno organizzato per sponsorizzare e tramandare negli anni la festività tanto cara a loro e, perché no, al mondo intero.



© Riproduzione Riservata.