BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GEORGE CLOONEY/ L'attore americano starebbe per vendere la villa sul Lago di Como per dieci volte il costo

Addio al lago: George Clooney secondo indiscrezioni starebbe per vendere la sua villa sul lago di Como comprata nel 2001 per dieci milioni di dollari per cento milioni

Immagine di archivio Immagine di archivio

Un affarone, si direbbe. Comprata nel 2001 al costo dieci milioni di dollari, potrebbe essere adesso rivenduta alla modica cifra di 100 milioni, dieci volte il prezzo pagato. Sarebbe l'offerta che ha ricevuto l'attore americano. Secondo indiscrezioni che circolano sulla stampa inglese George Clooney starebbe per rivendere la sua amata villa sul lago di Como dove ha trascorso molto del suo tempo libero negli ultimi quattordici anni e anche la sua love story con Elisabetta Canalis. Dietro l'idea di rivenderla c'è che Clooney sarebbe stufo dell'attenzione che paparazzi e curiosi gli hanno sempre riservato, insomma non gli è venuto a noia lo splendido panorama comasco, e starebbe cercando una dimora più nascosta sempre in zona anche se qualcuno dice che vorrebbe trasferirsi altrove ma sempre in Italia. Il sindaco di Laglio in questi anni ha cercato di fare di tutto per proteggere la privacy di Clooney: lo scorso aprile ha varato una ordinanza che chiunque sia trovato nei pressi della villa (l'attore ne possiede in realtà due in zona) a disturbare o metta piede nella proprietà privata, verrà condannato a pagare l'equivalente di seicento dollari di multa.

© Riproduzione Riservata.