BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

EMBRIONE PER POSTA/ Le nuove cicogne senza becco, senza ali, senza fagottini, ma col marchio delle poste

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

La verità, secondo me, è che non abbiamo più niente da scoprire, inventare, immaginare: ci sentiamo i padroni della vita e della morte e non creature che appartengono a un grande disegno. Questo potere sembra proprio affascinante. Ma che fine ha fatto il credere che siamo stati voluti, amati e desiderati da sempre e da Qualcuno che tutto può? Devo fare i conti con la mia tristezza e mi sento come se stessi perdendo la strada.

© Riproduzione Riservata.