BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

AUTOSTRADE/ Situazione traffico sulle strade, esodo estivo 2015: code sulla A3 (aggiornamento, 25 luglio ore 16.00)

Il bollettino del traffico di oggi, sabato 25 luglio 2015. Per questo weekend previsto bollino rosso su tutte le autostrade, incidente questa mattina sull'A14 a Pescara Nord, un morto

Traffico intenso (Infophoto)Traffico intenso (Infophoto)

Il sito internet di CCISS Viaggiare informati comuncia di code intense sulla A3 Napoli Salerno e in particolare all'uscita di Castellamare di Stabia. Sempre sulla stessa autostrada si segnala un cambio di carreggiata a Campotenese in direzione Reggio Calabria. Nelle altre vie traffico per l'alto numero di veicoli in strada per il weekend in corso anche se il maggior numero di partenze si è registrato durante la mattinata di oggi sabato 25 luglio. Sulla A14 Ancora Pescara incidente fra Grottamare e Pedaso in direzione Ancora anche se per ora la situazione è ritenuta non grave.

Restano numerose criticità sulle autostrade italiane, a causa dell'esodo verso i luoghi di vacanza (l'intero weekend è caratterizzato dal bollino rosso) e di locali incidenti che aggravano la situazione del traffico. Migliora la situazione sulla  A9 Lainate-Como-Chiasso, in direzione svizzera. Attualmente è presente una coda di 2 km (nel primo pomeriggio aveva raggiunto gli 8 km) tra lo svincolo di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3) in direzione Svizzera. Sulla A14 Bologna-Taranto incidente tra i caselli di San Severo (Km. 528,6) e Foggia (Km. 554,1) in direzione Bari. Code a tratti sulla A1 nel tratto Bologna-Firenze tra i caselli di Roncobilaccio (Km. 242,3) e Calenzano-Sesto Fiorentino (Km 278,4). 

Code sulle autostrade più vicine ai luoghi di vacanza, come ampiamente previsto in questo weekend di esodo, caratterizzato dal bollino rosso. Traffico rallentato a causa del traffico intenso sulla A10 Genova-Ventimiglia in direzione Francia, tra Albenga (Km. 81,2) e Andora (Km. 93,2). Sulla A9 Lainate-Como-Chiasso aumenta la coda (8 km) in direzione Svizzera, tra le uscite di Como Grandate e Chiasso. Sulla A1 Milano-Napoli 2 km di coda tra il casello di Faenza e il bivio per la Diramazione Ravenna A14, a causa di un incidente, in direzione Nord. Diminuita la coda in uscita da Milano, sul bivio tra Tangenziale Est e A1, dopo le lunghe code registrate in mattinata. 

Il bollino rosso per l'intero weekend di esodo verso le vacanze di migliaia di italiani continua a pieno regime con numerose code verso il mare e anche verso l'estero, specie verso i cantoni svizzeri. È infatti sull'A9 che da qualche ora s intensificano sempre più le code in prossimità della dogana tra Como e Chiasso in direzione Svizzera, con tratti di coda lunghi fino a 7 chilometri che non prevedono diminuzioni al momento. Segnalato poi ancora molta coda attorno al km 45 della Genova.Ventimiglia in direzione Francia per traffico intenso, mentre nella zona in uscita da Milano sull'A1 al bivio con la tangenziale est milanese ci sono già vari tratti in coda per le tante macchine che si stanno mettendo in viaggio verso il sud e le mete varie di vacanze.

Le code continuano in queste weekend molto caldo e non solo per il tempo climatico; non solo si stanno formando molte code nei pressi delle località di mare o montagna, ma anche verso l'estero. Ad esempio verso la Svizzera si stanno formando lunghissime file di 7km in aumento sull'A9 Lainate-Svizzera tra Como e Chiasso per attraversamento della Dogana e sosta per i controlli eventuali. Sul fronte mare invece il sito di Autostrade segnala una coda tra Varazze e Bivio A10 al km 45 in direzione Ventimiglia sull'A10 per traffico intenso di veicoli verso le spiagge della Liguria.

Il bolino rosso lanciato per questo weekend inizia a assumere importanza e i risultati di queste primi ore di trofico confermano il grande flusso verso le località di vacanza. Di grande importanza la coda creatasi sull'A26 in direzione Genova tra Masone e Brivio per intenso traffico dei veicoli; sempre verso la Liguria ma sull'A10 Genova-Savona-Ventimiglia al km 44 in direzione Ventimiglia all'altezza di Albissola. Segnalate poi altre code a tratti al chilometro 64 in direzione Taranto sull'A14 tra il bivio con l'A1 e Faenza, sembrano invece risolte le code dopo l'incidente mortale sempre sull'A14 all'altezza di Pescara.

Il bollino rosso tanto temuto dagli autisti e vacanzieri italiani purtroppo è arrivato e per questo weekend la situazione si preannuncia molto difficile. Se pi aggiungiamo il rischio aumentato di incidenti come quello di pochi minuti fa di certo le previsioni non sono ottime: purtroppo è notizia di pochi minuti fa, riportata da Tgcom24, di un uomo di 49 anni di Chieti che purtroppo è morto sul colpo dopo uno schianto terribile sull'A14 allo svincolo di Pescara Nord-Città Sant'Angelo. Le dinamiche sono ancora poco chiare anche se sembra dalle prime ricostruzioni che l'uomo avrebbe perso il controllo dell'auto andando a schiantarsi contro la cuspide fatale che divide l'autostrada dallo svincolo. Intanto, ci sono aggiornamenti per quanto riguarda il grave incidente di stanotte sulla tangenziale di Napoli dove un'auto ha percorso 5 km in contro mano prima di scontrarsi con un'altra auto uccidendone il guidatore: l'uomo che ha provocato l'incidente mortale è risultato, riporta l'Ansa, positivo all'alcoltest.

© Riproduzione Riservata.