BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SUICIDIO/ Genova, Denise, la ragazza che si è gettata dal muretto della stazione Brignole

Gli inquirenti hanno stabilito che la morte della ragazza di 25 anni a Genova è stato un suicidio, si è lanciata da un muretto sopra la stazione ferroviaria Brignole

Immagine di archivioImmagine di archivio

Sarebbe confermato che si è trattato di un suicidio. La ragazza di 25 anni, Denise Aicardi, caduta lunedì pomeriggio da un muretto di via Montesano sopra la stazione Brignole di Genova, si sarebbe lanciata volontariamente. Non ha lasciato alcun messaggio, potrebbe essersi trattato di una decisione improvvisa forse meditata da tempo, ma per la procura del capoluogo ligure non ci sono dubbi: si è uccisa. A queste conclusioni sono giunti dopo aver parlato con amici e parenti che tutti hanno confermato che la giovane, nonostante si fosse felicemente laureata da pochi gironi, viveva uno stato di depressione forse a causa di una storia d'amore molto tormentata. Le sue ultime parole al padre dicendogli che sarebbe andata al mare e poi tornata a casa. Era originaria di Tovo San Giacomo in provincia di Savona, ma la famiglia viveva a Pietra Ligure. Da anni viveva a Genova dove aveva studiato all'università.

© Riproduzione Riservata.