BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PALAZZINA ESPLOSA/ Taranto, crollo in pieno centro: un morto e sei feriti

È esplosa una bombola di gas all’interno di un appartamento in via Pupino, al civico 84, nel borgo di Taranto. Ci sono dei feriti, ma non si sa ancora quali sono le loro condizioni

foto:Infophotofoto:Infophoto

E' di un morto e sei feriti il bilancio provvisorio dell’esplosione avvenuta stamattina in un edificio di via Pupino, a Taranto, a causa dello scoppio di una bombola di gas. La vittima è un uomo di 55 anni, il cui corpo è stato recuperato sotto le macerie. Tra gli altri sei feriti, due sono ricoverati in gravi condizioni. Secondo le prime informazioni, l’appartamento dove è avvenuto lo scoppio era abitato da una famiglia originaria dello Sri Lanka. Intanto i vigili del fuoco sono al lavoro per cercare un bambino e una donna anziana che sarebbero sotto le macerie della palazzina crollata. Non è sicura la loro presenza, ma i vigili hanno avuto indicazioni da alcuni testimoni. Sul posto ci sono anche i carabinieri, la polizia e i vigili urbani. La deflagazione è avvenuta in un appartamento del piano terra dell’edificio di quattro piani, e ha causato il crollo del solaio e delle scale.

È esplosa una bombola di gas all’interno di un appartamento in via Pupino, al civico 84, nel borgo di Taranto. Ci sono dei feriti, ma non si sa ancora quali sono le loro condizioni. Sul posto sono al lavoro i vigili del fuoco, 118, polizia,carabinieri e vigili urbani. L’esplosione si è verificata in un appartamento al piano terra della palazzina e ha provocato il crollo del solaio e delle scale. I vigili del fuoco stanno cercando sotto le macerie per verificare se non ci siano persone e stanno portando in salvo chi è rimasto intrappolato nel proprio appartamento. Per sicurezza, sono stati evacuati anche i palazzi vicini. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.