BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRAGEDIA SUL GRAN SASSO/ Famiglia travolta da un torrente: muore una donna

Tragedia ieri sul Gran Sasso d’Italia. Una donna, Natascia Salvi di 44 anni, è morta davanti agli occhi del marito e dei due figli adolescenti cadendo in un dirupo

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Tragedia ieri sul Gran Sasso. Una donna, Natascia Salvi di 44 anni, è morta davanti agli occhi del marito e dei due figli adolescenti cadendo in un dirupo, mentre si trovava sul Monte Prena per trascorrere la giornata in famiglia. I quattro stavano salendo verso il canalone, nei pressi di un nevaio, quando un fiume d’acqua e sassi in pochissimi minuti è venuto giù trascinandosi la donna. Travolti anche gli altri tre, che tuttavia sono riusciti a salvarsi trovando un appiglio prima di cadere nel dirupo. Il dramma è avvenuto intorno a mezzogiorno ma l’allarme è scattato in serata, quando la figlia dodicenne è riuscita a riscendere a Campo Imperatore, dove l’ha soccorsa un automobilista che ha allertato i soccorsi. La ragazzina ha così dato indicazioni sul luogo della tragedia, dicendo di aver visto la madre svenuta. Ma quando i tecnici del soccorso alpino hanno trovato la donna, non c’era più niente da fare. A pochi metri di distanza invece c’erano il marito della donna e il piccolo di nove anni, che sono stati tratti in salvo. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.