BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INDIA INDEPENDENCE DAY/ Google dedica il doodle al Giorno dell'Indipendenza indiano (15 agosto 2015)

Pubblicazione:sabato 15 agosto 2015

Mahatma Gandhi (Fonte Infophoto) Mahatma Gandhi (Fonte Infophoto)

INDIA INDEPENDENCE DAY 2015/ IL DOODLE DI GOOGLE PER IL GIORNO DELL'INDIPENDENZA INDIANA (15 AGOSTO 2015) - Oggi, 15 agosto 2015, Google sceglie di omaggaiare con un doodle celbrativo realizzato da Leon Hong l'India Independence Day, il Giorno dell'Indipendenza indiana. Alla base del movimento per l'Indipendenza da cui scaturì la libertà del popolo indiano, vi erano alcuni concetti fondamentali: in primo luogo la celeberrima pratica della "non-violenza", principio di "lotta politca" teorizzato dal simbolo dell'India per eccellenza, Mahatma Gandhi; in secondo luogo quella disobbedienza civile, quel desiderio di proteggere le minoranze, e quella voglia di dare vita ad una rinascita culturale con l'ausilio di poeti e scrittori, che hanno fatto in modo di rompere gli argini che opprimevano l'India nel secolo scorso. Il doodle odierno, visibile su tutti i computer indiani, è ispirato alla famosa Marcia del Sale guidata da Gandhi nel 1930, in cui il Movimento di Disobbedienza Civile oppose all'imposizione da parte dell'Impero Britannico di una nuova tassa sul sale, una manifestazione assolutamente pacifica, conclusasi dopo 24 giorni di marcia con manganellate da parte della polizia nei confronti di migliaia di persone che cadevano sotto i colpi delle forze imperiali senza reagire. La Marcia del Sale, e di conseguenza Gandhi stesso, hanno rappresentato anche negli anni a seguire dei punti di riferimento importantissimi per figure del calibro di Martin Luther King e James Bevel negli Stati Uniti.



© Riproduzione Riservata.